CORSO DI SPECIALIZZAZIONE NEL RILIEVO DI EDIFICI E BENI CULTURALI – DIGITAL TWIN

Il Corso di SPECIALIZZAZIONE nel rilievo di edifici e beni culturali – Digital TWIN E BIM ha l’obiettivo di trasferire ai piloti di UAS le competenze di volo e le conoscenze tecniche necessarie per realizzare il rilievo e la ricostruzione tridimensionale di edifici e beni culturali in grado da rappresentare una base dati immediatamente utilizzabile da tecnici, committenti, enti e pubbliche amministrazioni.Al termine del corso gli allievi saranno in grado di confrontarsi in maniera consapevole con la committenza fornendo loro informazioni immediatamente spendibili per la gestione “informata, efficiente ed efficace” degli edifici e dei beni.

I Destinatari di questo percorso formativo possono essere diversi, ad esempio:

  • Geometri
  • Ingegneri
  • Periti
  • Architetti, Pianificatori, progettisti e disegnatori
  • Archeologi
  • Società di certificazione

DESCRIZIONE DEL CORSO

Nella prima fase del corso sarà approfondita l’attività di risk assesment in conformità alle normative vigenti, l’iter per ottenere autorizzazioni di volo in aree regolamentate, il coordinamento delle risorse e  il lavoro di squadra (CRM) finalizzato alla gestione del processo e la pianificazione dell’attività di lavoro aereo.

Si approfondiranno gli aspetti utili alla mitigazione del rischio durante il rilievo di prossimità di una infrastruttura in esercizio, saranno definite e spiegate  le condizioni meteorologiche limite per operare.

Nella seconda parte del corso sarà invece chiaro perché fotogrammetria e scansioni laser applicate ad edifici e beni culturali rivestono un ruolo fondamentale per la ricostruzione di oggetti dal punto di vista tridimensionale e per la creazione di prospetti ed ortomosaici.

Dapprima le ricostruzioni avvenivano previa acquisizione di un dataset tramite fotogrammetria terrestre. Attualmente, grazie all’utilizzo dei droni, è possibile acquisire dataset anche sfruttando differenti quote e nuovi punti di vista. Il fine è quello di ottenere un modello vendibile e gestibile professionalmente è indispensabile fare attenzione ad una serie di accorgimenti che se seguiti con attenzione potranno restituire un modello di alta qualità.

Dal punto di vista professionale il corso applicato agli edifici e ai beni culturali mira a formare un operatore in grado di acquisire ed elaborare correttamente un dataset fotogrammetrico acquisito mediante UAS e gestire il dato dal punto di vista della georeferenziazione dell’oggetto da rilevare mediante un sistema di posizionamento locale, come per esempio una stazione totale, rilevando una serie di punti riconoscibili poi sul dataset fotografico acquisito dalla macchina volante.

In secondo luogo, verrà affrontata la gestione inerente l’acquisizione del dataset fotogrammetrico da SAPR, considerando gli aspetti legati alla sovrapposizione e l’orientazione della fotocamera, per poi passare successivamente all’elaborazione dello stesso mediante il software di Structure from Motion (SfM), allo scopo di genere output quali la Nuvola di Punti, la Mesh poligonale e l’ortofoto o prospetti nel caso di acquisizione della facciata di un edificio.

PROGRAMMA DEL CORSO

Introduzione ai corsi e alle opportunità professionali legate al mondo UAS (0,5 ore)Docenti: Marco Alessandrini (3 ore)

  • Accenni di CRM (Crew Resource Management)
  • Iter autorizzativi per volo in aree regolamentate
  • Risk Assessment delle attività aeree
  • La sicurezza sui luoghi di lavoro: aspetti generali
  • Documentazione Operatore e di Commessa
  • Generalità sui sensori: rgb, infrarosso termico, multispettrale, lidar
  • Gli obiettivi del Digital Twin di edifici e beni culturali
  • Risoluzione del rilievo e Livelli di Dettaglio (LOD)
  • Particolarità e difficoltà del rilievo di edifici e beni culturali
  • Metodi di acquisizione e piani di volo
  • Integrazione con fotogrammetria terrestre e scansioni laser (punti omologhi e punti misurati)
  • Ortofoto e Modelli 3D
  • Elaborazione e gestione dei Modelli: formati di file, software di pulizia e integrazione Point Cloud (Agisoft Metashape e CloudCompare)
  • Modellazione e Reverse Engineering
  • Principi di Modellazione dei Processi e BIM
  • Gli errori da non commettere in fase di rilievo
  • Le prese e la qualità delle immagini
  • Addestramento Pratico

DURATA DEL CORSO

8 ore + 8 ore + 8 ore sul campo con docenti di alto livello

1
Professional Team
2
4K Video
3
High Quality
4
Creative Solutions

Richiedi informazioni, compila il modulo






    Privato o Azienda

    Corsi di interesse