CORSO ADVANCED PER IL RILIEVO DEL DISSESTO IDROGEOLOGICO

La costante necessità di monitoraggio del territorio, non solo dal punto di vista qualitativo ma anche quantitativo, ha permesso alla fotogrammetria di inserirsi tra i principali strumenti di reperimento della geoinformazione.A tal proposito, molte circostanze racchiudono un intrinseco rischio per il tecnico che abbraccia con ulteriore vantaggio la metodologia.

Il costante incremento delle tesi di studio finalizzate all’integrazione del metodo fotogrammetrico ne stanno favorendo la diffusione anche nell’ambito della pubblica amministrazione.

PROGRAMMA DEL CORSO

AMBITO DIDATTICO 1 – L’ACQUISIZIONE DEL DATASET IN CONTESTI COMPLESSI GEOMORFOLOGICAMENTE

    1. Lo studio delle condizioni geomorfologiche del territorio: Indagine dell’area di studio mediante il DTM reperibile dal geoportale regionel / nazionale;
    2. La modalità di volo follow terrain per i rilievi automatici in contesto montano: modalità di volo automatica in contesto geomorfologicamente complesso;
    3. Il volo manuale: modalità di acquisizione manuale per le aree di impossibile gestione automatica del volo;

AMBITO DIDATTICO 2 – L’IMPORTANZA DEI PUNTI DI CONTROLLO IN CONTESTO MONTANO

    1. La modalità di posizionamento dei punti di controllo: la gestione dei GCP per aree di impossibile accesso
    2. L’importanza del drone dotato di modulo RTK in aree di impossibile accesso
    3. Il trattamento del dato spaziale derivato dal drone RTK ed i dati acquisiti a terra

AMBITO DIDATTICO 3 – I SISTEMI DI RIFERIMENTO NEL CONTESTO MONTANO

    1. La complessità nell’acquisizione del geodato in contesto montano: Le difficoltà nelle correzioni RTK ed utilizzo del rilievo in modalità differenziale
    2. I sistemi di Riferimento: Utilizzo dei Sistemi di Riferimento solidali con la placca tettonica nel monitoraggio nel tempo;
    3. Il concetto altimetrico: Utilizzo delle correzioni geoidiche in ambito montano

AMBITO DIDATTICO 4 – L’ELABORAZIONE DEL DATASET FOTOGRAMMETRICO

    1. I software di elaborazione del dataset fotogrammetrico: confronto tra software opensource e proprietari per l’elaborazione del dataset fotogrammetrico (openspource e proprietari)
    2. Gli step dell’elaborazione fotogrammetrica: i processi legati all’elaborazione fotogrammetrica per la costruzione degli output Nuvola di Punti ed Ortomosaico;
    3. I principali formati di esportazione: il formato *.las ed il formato *.tif;
    4. Il trattamento della nuvola di punti: pulizia e trattamento della nuvola di punti mediante il software opensource Cloud Compare;
    5. Interpolazione della nuvola di punti: Ricostruzione del Modello Digitale di Elevazione (DEM) a partire dalla nuvola di punti mediante il software proprietario Surfer
    6. Cenni sull’utilizzo del GIS per la visualizzazione degli output costruiti: utilizzo del software QGIS per l’importazione dell’ortomosaico e del DEM.

AMBITO DIDATTICO 5- PRATICA SUL CAMPO APPLICATA AL RILIEVO D’ INTERESSE

    1. Simulazione di un’operazione specializzata nel contesto d’ interesse attuando il volo mediante drone;
    2. Interfaccia con le relative problematiche riscontrabili in campo;
    3. Prima parte del rilievo attraverso la pianificazione della missione di volo;
    4. Seconda parte del rilievo legata al volo con controllo e validazione dei dati a terra;
    5. Problem Solving e possibili scenari complessi con soluzioni efficaci.
    6. Verifica che il corsista abbia acquisito tutti gli strumenti, per acquisire sensibilità per poter gestire le situazioni più complesse nell’ambito d’ interesse.

DURATA DEL CORSO

7 ore  + 7 ore di teoria con anticipazione alla pratica.
1 giornata di pratica professionalizzante sul campo applicata al settore d’ interesse.
7h di elaborazione del dataset fotogrammetrico.

1
Professional Team
2
4K Video
3
High Quality
4
Creative Solutions

Richiedi informazioni, compila il modulo






    Privato o Azienda

    Corsi di interesse